Novas receitas

Torta al Testo con Ricotta, Salsiccia e Cicoria

Torta al Testo con Ricotta, Salsiccia e Cicoria

Estaremos a caminho de Umbria em breve, em nosso próximo passeio de bicicleta Bike the Wine Roads, e estou ansioso para saborear um pouco do estilo único de pizza da Umbria ao longo de nossa rota. Chamado torta al testo, torta significando pizza ou pão, e testo referindo-se à pesada panela de ferro em que o pão é cozido, é uma das tradições alimentares favoritas da Umbria.

Você pode encontrá-lo recheado com quase todas as combinações de vegetais, queijos e carnes que você possa imaginar. Você o encontrará nas mesas e nos restaurantes de toda a região, mas escondido sob nomes diferentes - veremos como pizza al testo, perto de Gubbio é crescia, na fronteira da Toscana é ciaccia, mais ao sul perto de Terni, pizza sotto il fuoco ou pizza sotto lu fucu (sob o fogo).
Acredita-se que este prato antigo remonte aos etruscos, primeiros colonizadores da Umbria e da Toscana, anteriores aos romanos. Depois sem fermento, era uma mistura de farinha e água, e cozida sobre carvão quente em um disco feito de seixos de rio e argila, muito semelhante a uma tortilha de farinha da América Central.
Hoje, um testo pode ser comprado em um mercado da Úmbria. Um testo moderno é feito de ferro ou ferro e alumínio, e deve ser usado em um fogão. Uma frigideira de ferro fundido seria um ótimo substituto, e eu uso uma frigideira antiaderente que também funciona bem. A maioria das receitas modernas de torta al testo inclui algum tipo de agente fermentador, como o fermento. É um ótimo antepasto, recheado com os favoritos da Úmbria, como presunto, pecorino e regado com o famoso azeite da Úmbria.
Durante os meses de verão, os Umbrians adoram seus festivais de comida, ou sagra. São festivais gastronômicos que celebram um único prato favorito ou produto local. Você encontrará torta al testo em muitos sagra, mas as cidades de Sant’Egidio e Montefranco amam tanto sua torta que dedicam um sagra inteiro a ela!
A torta al testo pode ser servida como um pão achatado para acompanhar uma refeição ou recheada com qualquer coisa que você imaginar. Minha receita abaixo usa um recheio bastante comum de queijo, salsicha e verduras salteadas. O pão em si não conserva bem, por isso deve ser consumido o mais rápido possível após o cozimento. Você pode fazer a massa com um dia de antecedência e deixar levedar na geladeira - essa levedura longa até melhoraria o sabor. Tenha as obturações prontas para usar e você pode preparar sua torta recheada ao testo em cerca de 15 minutos.

PrintTorta al Testo con Ricotta, Salsiccia e Cicoria

Número de porções: Rende 2

Por porção de 2767 calorias

Gordura 188 g

Carboidratos 100 g

Proteína 168 g

2

Ingredientes

  • 1 1/2 colher de chá fermento seco ativo
  • 3/4 xícaras de água morna (110 ° F)
  • 1 1/2 xícaras de farinha de trigo e mais para amassar
  • 2 colheres de chá sal kosher
  • 7 colheres de sopa. azeite de oliva extra-virgem e mais para garoa
  • 1 cacho pequeno de couve picada
  • 1/2 cabeça radicchio, chiffonade (substitua os verdes que desejar)
  • 2 dentes de alho picados
  • 1⁄2 colher de chá flocos de pimenta vermelha esmagados
  • 1⁄2 libras linguiça de porco
  • 3/4 xícaras de queijo ricota fresco
  • Sal Kosher e pimenta-do-reino moída na hora, a gosto
  • Cerca de 20 fatias finas de queijo grana ou parmesão - use um descascador de vegetais para cortar pedaços de um tijolo grande.

Instruções

  1. Em uma tigela pequena, misture a água morna do fermento. Deixe descansar até espumar, cerca de 10 minutos. Se a mistura não ficar espumosa, o fermento expirou e você deve começar novamente com fermento fresco.
  2. Adicione 2 colheres de chá. sal kosher e 2 colheres de sopa de azeite para a mistura de fermento. Adicione a farinha e mexa até formar uma massa. Transfira a massa para uma superfície levemente enfarinhada e sove por 6 a 10 minutos, adicionando farinha quando necessário para evitar que a massa grude, mas mantendo-a o mais úmida possível.
  3. Forme uma bola com a massa; transfira para uma tigela grande untada com óleo. Cubra a tigela com filme plástico; deixe a massa crescer até dobrar de tamanho, cerca de 1 1/2 horas.
  4. Perfure a massa para baixo; divida ao meio. Farinha um pedaço de massa com farinha e, usando um rolo, enrole em um círculo de 10 ". Coloque o disco em uma assadeira enfarinhada. Repita com o restante da massa.
  5. Aqueça 1 colher de sopa de azeite em uma frigideira de 12 "ou frigideira de ferro fundido em fogo médio-alto. Adicione a carne da salsicha e cozinhe até dourar, cerca de 5 minutos. Transfira para uma tigela pequena.
  6. Aqueça mais 1 colher de sopa de azeite de oliva na panela, adicione a couve e o radicchio e refogue até ficar macio, cerca de 4-5 minutos. Adicione o alho e a pimenta em flocos, cozinhe por mais 1 minuto; transferir para a placa.
  7. Limpe a panela. Adicione 1 colher de sopa de azeite (não é necessário se você estiver usando uma panela de ferro fundido bem temperada). Coloque um dos círculos de massa na assadeira e cozinhe até dourar, cerca de 5 minutos. Vire uma vez, cozinhando até dourar. Transfira para uma assadeira.
  8. Adicione mais 1 colher de sopa de óleo e cozinhe o segundo disco de massa.
  9. Corte cada pão achatado ao meio horizontalmente para criar duas rodadas. Coloque as duas fatias de fundo em uma assadeira e espalhe metade da ricota em cada uma. Tempere com sal e pimenta. Arrume a couve e as salsichas por cima da ricota e depois as rodelas de grana. Regue com um pouco de óleo e cubra com a outra metade. Corte os sanduíches em 8 fatias e sirva.

Torta al Testo con Ricotta, Salsiccia e Cicoria - Receitas


La & # 8220torta al testo & # 8221 é uma espécie de focaccia schiacciata tipica dell & # 8217Umbria. Soprattutto in passato e nell & # 8217antichità veniva cotta em um testo de terracotta fatto riscaldare sulla brace del camino, da cui ne deriva il nome. O testo de terracotta man mano é stato sostituto of quelli fatti con lega di ghisa and alluminio che permettono di cuocere la torta comodamente sui fornelli a gas, anche é inevitabilmente a scapito di un sapore più buono.
Da quando l & # 8217ho scoperta, è diventata parte delle mie abitudini alimentari! E & # 8217 simples e velocidade da tarifa por cui é ottima quando não se ha molto tempo o quando por esempio di domenica sera si é finito il painel :-)
Vi propongo la ricetta base alla quale possono essere aplicate numerose varianti. Ho raccolto, al riguardo, alcune testimonianze per cui c & # 8217è chi al posto dell & # 8217acqua mette il latte, chi aggiunge nell & # 8217impasto un pò di pecorino grattugiato, chi, invece, condimenti come olio ou strutto. C & # 8217è anche chi ci mette l & # 8217uovo e chi um pizzico di lievito di birra. Chi combina due o più di queste varianti & # 8230 & # 8230 & # 8230 & # 8230 & # 8230 & # 8230 & # 8230 ..
Io la preferisco semplice porque si combina bene con gli ingredientei con cui viene facita che son già di per se molto saporiti como vuole appunto la tradizione umbra:)


Por

Ingredienti
600 gr di farina & # 82200 & # 8221
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di sale
cerca de 400 ml di acqua

Mettere la farina em uma terra, adicionar o bicarbonato e a venda, un pò alla volta, l & # 8217acqua. Mescolare con una forchetta e passare l & # 8217impasto sulla spianatoia. Impastare con le mani per una decina di minuti, ate quando l & # 8217impasto sarà liscio ed omogeneo. Formare una palla e stenderla con il mattarello fino ad ottenere un disco di 1 cm di spessore. Bucherellare il disco di pasta con i rebbi di una forchetta per evitare che in cottura faccia le bolle. Ritagliare un disco di carta da forno della grandezza del testo. Riscaldare il testo sul fornello. Sarà caldo, quando, dopo avervi versato sopra un po di farina, questa comincia a scurirsi. Operazione, questa, importante per la riuscita della ricetta. Appoggiare no testo caldo la carta do forno e a discoteca de massas e cuocere por 10-12 minutos. Altra operação importante é quella di girare almeno 5 o 6 volte la torta sul testo e non aspettare che si cuocia prima un lato e poi dall & # 8217altro, questa operazione permetterà di far cuocere bene la torta anche dentro. Togliere la torta dal testo e lasciare raffredare un pò sulla gratella. Tagliare a spicchi e servire ancora calda.

La farcitura
Obviamente, si pode farcar in una infinità di modi, e qui la fantasia ricopre un ruolo fondamentale, ma na Úmbria le 3 classiche farciture sono:
1. Erbetta e Salsiccia. L & # 8217erbetta é tipo cicoria, bietola oppure mista che viene lessata e ripassata in padella con aglio, sale and olio. La salsiccia viene arrostita alla brace e tagliata a metà nel sens della lunghezza.
2. Prosciutto crudo stagionato
3. Rucola e Stracchino
Ottima è anche con melanzane grigliate e pecorino di Pienza.


Torta al Testo con Ricotta, Salsiccia e Cicoria - Receitas


La & # 8220torta al testo & # 8221 é uma espécie de focaccia schiacciata tipica dell & # 8217Umbria. Soprattutto in passato e nell & # 8217antichità veniva cotta em um testo de terracotta fatto riscaldare sulla brace del camino, da cui ne deriva il nome. O testo de terracotta man mano é stato sostituto of quelli fatti con lega di ghisa and alluminio che permettono di cuocere la torta comodamente sui fornelli a gas, anche é inevitabilmente a scapito di un sapore più buono.
Da quando l & # 8217ho scoperta, è diventata parte delle mie abitudini alimentari! E & # 8217 simples e velocidade da tarifa por cui é ottima quando não se ha molto tempo o quando por esempio di domenica sera si é finito il painel :-)
Vi propongo la ricetta base alla quale possono essere aplicate numerose varianti. Ho raccolto, al riguardo, alcune testimonianze per cui c & # 8217è chi al posto dell & # 8217acqua mette il latte, chi aggiunge nell & # 8217impasto un pò di pecorino grattugiato, chi, invece, condimenti come olio ou strutto. C & # 8217è anche chi ci mette l & # 8217uovo e chi um pizzico di lievito di birra. Chi combina due o più di queste varianti & # 8230 & # 8230 & # 8230 & # 8230 & # 8230 & # 8230 & # 8230 ..
Io la preferisco semplice porque si combina bene con gli ingredientei con cui viene facita che son già di per se molto saporiti como vuole appunto la tradizione umbra:)


Por

Ingredienti
600 gr di farina & # 82200 & # 8221
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di sale
cerca de 400 ml di acqua

Mettere la farina em uma terra, adicionar o bicarbonato e a venda, un pò alla volta, l & # 8217acqua. Mescolare con una forchetta e passare l & # 8217impasto sulla spianatoia. Impastare con le mani per una decina di minuti, ate quando l & # 8217impasto sarà liscio ed omogeneo. Formare una palla e stenderla con il mattarello fino ad ottenere un disco di 1 cm di spessore. Bucherellare il disco di pasta con i rebbi di una forchetta per evitare che in cottura faccia le bolle. Ritagliare un disco di carta da forno della grandezza del testo. Riscaldare il testo sul fornello. Sarà caldo, quando, dopo avervi versato sopra un po di farina, questa comincia a scurirsi. Operazione, questa, importante per la riuscita della ricetta. Appoggiare no testo caldo la carta do forno e a discoteca de massas e cuocere por 10-12 minutos. Altra operação importante é quella di girare almeno 5 o 6 volte la torta sul testo e non aspettare che si cuocia prima un lato e poi dall & # 8217altro, questa operazione permetterà di far cuocere bene la torta anche dentro. Togliere la torta dal testo e lasciare raffredare un pò sulla gratella. Tagliare a spicchi e servire ancora calda.

La farcitura
Obviamente, si pode farcar in una infinità di modi, e qui la fantasia ricopre un ruolo fondamentale, ma na Úmbria le 3 classiche farciture sono:
1. Erbetta e Salsiccia. L & # 8217erbetta é tipo cicoria, bietola oppure mista che viene lessata e ripassata in padella con aglio, sale and olio. La salsiccia viene arrostita alla brace e tagliata a metà nel sens della lunghezza.
2. Prosciutto crudo stagionato
3. Rucola e Stracchino
Ottima è anche con melanzane grigliate e pecorino di Pienza.


Torta al Testo con Ricotta, Salsiccia e Cicoria - Receitas


La & # 8220torta al testo & # 8221 é uma espécie de focaccia schiacciata tipica dell & # 8217Umbria. Soprattutto in passato e nell & # 8217antichità veniva cotta em um testo de terracotta fatto riscaldare sulla brace del camino, da cui ne deriva il nome. O testo de terracotta man mano é stato sostituto of quelli fatti con lega di ghisa and alluminio che permettono di cuocere la torta comodamente sui fornelli a gas, anche é inevitabilmente a scapito di un sapore più buono.
Da quando l & # 8217ho scoperta, è diventata parte delle mie abitudini alimentari! E & # 8217 simplificar e velocidade da tarifa por cui é ottima quando não si ha molto tempo o quando por esempio di domenica sera si é finito il painel :-)
Vi propongo la ricetta base alla quale possono essere aplicate numerose varianti. Ho raccolto, al riguardo, alcune testimonianze per cui c & # 8217è chi al posto dell & # 8217acqua mette il latte, chi aggiunge nell & # 8217impasto un pò di pecorino grattugiato, chi, invece, condimenti come olio ou strutto. C & # 8217è anche chi ci mette l & # 8217uovo e chi um pizzico di lievito di birra. Chi combina due o più di queste varianti & # 8230 & # 8230 & # 8230 & # 8230 & # 8230 & # 8230 & # 8230 ..
Io la preferisco semplice porque si combina bene con gli ingredientei con cui viene facita che son già di per se molto saporiti como vuole appunto la tradizione umbra:)


Por

Ingredienti
600 gr di farina & # 82200 & # 8221
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di sale
cerca de 400 ml di acqua

Mettere la farina em uma terra, adicionar o bicarbonato e a venda, un pò alla volta, l & # 8217acqua. Mescolare con una forchetta e passare l & # 8217impasto sulla spianatoia. Impastare con le mani per una decina di minuti, ate quando l & # 8217impasto sarà liscio ed omogeneo. Formare una palla e stenderla con il mattarello fino ad ottenere un disco di 1 cm di spessore. Bucherellare il disco di pasta con i rebbi di una forchetta per evitare che in cottura faccia le bolle. Ritagliare un disco di carta da forno della grandezza del testo. Riscaldare il testo sul fornello. Sarà caldo, quando, dopo avervi versato sopra un po di farina, questa comincia a scurirsi. Operazione, questa, importante per la riuscita della ricetta. Appoggiare no testo caldo la carta do forno e a discoteca de massas e cuocere por 10-12 minutos. Altra operação importante é quella di girare almeno 5 o 6 volte la torta sul testo e non aspettare che si cuocia prima un lato e poi dall & # 8217altro, questa operazione permetterà di far cuocere bene la torta anche dentro. Togliere la torta dal testo e lasciare raffreddare un pò sulla gratella. Tagliare a spicchi e servire ancora calda.

La farcitura
Obviamente, si pode farcar in una infinità di modi, e qui la fantasia ricopre un ruolo fondamentale, ma na Úmbria le 3 classiche farciture sono:
1. Erbetta e Salsiccia. L & # 8217erbetta é tipo cicoria, bietola oppure mista che viene lessata e ripassata in padella con aglio, sale and olio. La salsiccia viene arrostita alla brace e tagliata a metà nel sens della lunghezza.
2. Prosciutto crudo stagionato
3. Rucola e Stracchino
Ottima è anche con melanzane grigliate e pecorino di Pienza.


Torta al Testo con Ricotta, Salsiccia e Cicoria - Receitas


La & # 8220torta al testo & # 8221 é uma espécie de focaccia schiacciata tipica dell & # 8217Umbria. Soprattutto in passato e nell & # 8217antichità veniva cotta em um testo de terracotta fatto riscaldare sulla brace del camino, da cui ne deriva il nome. O testo de terracotta man mano é stato sostituto of quelli fatti con lega di ghisa and alluminio che permettono di cuocere la torta comodamente sui fornelli a gas, anche é inevitabilmente a scapito di un sapore più buono.
Da quando l & # 8217ho scoperta, è diventata parte delle mie abitudini alimentari! E & # 8217 simplificar e velocidade da tarifa por cui é ottima quando não si ha molto tempo o quando por esempio di domenica sera si é finito il painel :-)
Vi propongo la ricetta base alla quale possono essere aplicate numerose varianti. Ho raccolto, al riguardo, alcune testimonianze per cui c & # 8217è chi al posto dell & # 8217acqua mette il latte, chi aggiunge nell & # 8217impasto un pò di pecorino grattugiato, chi, invece, condimenti come olio ou strutto. C & # 8217è anche chi ci mette l & # 8217uovo e chi um pizzico di lievito di birra. Chi combina due o più di queste varianti & # 8230 & # 8230 & # 8230 & # 8230 & # 8230 & # 8230 & # 8230 ..
Io la preferisco semplice porque si combina bene con gli ingredientei con cui viene facita che son già di per se molto saporiti como vuole appunto la tradizione umbra:)


Por

Ingredienti
600 gr di farina & # 82200 & # 8221
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di sale
cerca de 400 ml di acqua

Mettere la farina em uma terra, adicionar o bicarbonato e a venda, un pò alla volta, l & # 8217acqua. Mescolare con una forchetta e passare l & # 8217impasto sulla spianatoia. Impastare con le mani per una decina di minuti, ate quando l & # 8217impasto sarà liscio ed omogeneo. Formare una palla e stenderla con il mattarello fino ad ottenere un disco di 1 cm di spessore. Bucherellare il disco di pasta con i rebbi di una forchetta per evitare che in cottura faccia le bolle. Ritagliare un disco di carta da forno della grandezza del testo. Riscaldare il testo sul fornello. Sarà caldo, quando, dopo avervi versato sopra un po di farina, questa comincia a scurirsi. Operazione, questa, importante per la riuscita della ricetta. Appoggiare no testo caldo la carta do forno e a discoteca de massas e cuocere por 10-12 minutos. Altra operação importante é quella di girare almeno 5 o 6 volte la torta sul testo e non aspettare che si cuocia prima un lato and poi dall & # 8217altro, questa operazione permetterà di far cuocere bene la torta anche dentro. Togliere la torta dal testo e lasciare raffreddare un pò sulla gratella. Tagliare a spicchi e servire ancora calda.

La farcitura
Obviamente, si pode farcar in una infinità di modi, e qui la fantasia ricopre un ruolo fondamentale, ma na Úmbria le 3 classiche farciture sono:
1. Erbetta e Salsiccia. L & # 8217erbetta é tipo cicoria, bietola oppure mista che viene lessata e ripassata in padella con aglio, sale and olio. La salsiccia viene arrostita alla brace e tagliata a metà nel sens della lunghezza.
2. Prosciutto crudo stagionato
3. Rucola e Stracchino
Ottima è anche con melanzane grigliate e pecorino di Pienza.


Torta al Testo con Ricotta, Salsiccia e Cicoria - Receitas


La & # 8220torta al testo & # 8221 é uma espécie de focaccia schiacciata tipica dell & # 8217Umbria. Soprattutto in passato e nell & # 8217antichità veniva cotta em um testo de terracotta fatto riscaldare sulla brace del camino, da cui ne deriva il nome. O testo de terracotta man mano é stato sostituto of quelli fatti con lega di ghisa and alluminio che permettono di cuocere la torta comodamente sui fornelli a gas, anche é inevitabilmente a scapito di un sapore più buono.
Da quando l & # 8217ho scoperta, è diventata parte delle mie abitudini alimentari! E & # 8217 simplificar e velocidade da tarifa por cui é ottima quando não si ha molto tempo o quando por esempio di domenica sera si é finito il painel :-)
Vi propongo la ricetta base alla quale possono essere aplicate numerose varianti. Ho raccolto, al riguardo, alcune testimonianze per cui c & # 8217è chi al posto dell & # 8217acqua mette il latte, chi aggiunge nell & # 8217impasto un pò di pecorino grattugiato, chi, invece, condimenti come olio ou strutto. C & # 8217è anche chi ci mette l & # 8217uovo e chi um pizzico di lievito di birra. Chi combina due o più di queste varianti & # 8230 & # 8230 & # 8230 & # 8230 & # 8230 & # 8230 & # 8230 ..
Io la preferisco semplice porque si combina bene con gli ingredientei con cui viene facita che son già di per se molto saporiti como vuole appunto la tradizione umbra:)


Por

Ingredienti
600 gr di farina & # 82200 & # 8221
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di sale
cerca de 400 ml di acqua

Mettere la farina em uma terra, adicionar o bicarbonato e a venda, un pò alla volta, l & # 8217acqua. Mescolare con una forchetta e passare l & # 8217impasto sulla spianatoia. Impastare con le mani per una decina di minuti, ate quando l & # 8217impasto sarà liscio ed omogeneo. Formare una palla e stenderla con il mattarello fino ad ottenere un disco di 1 cm di spessore. Bucherellare il disco di pasta con i rebbi di una forchetta per evitare che in cottura faccia le bolle. Ritagliare un disco di carta da forno della grandezza del testo. Riscaldare il testo sul fornello. Sarà caldo, quando, dopo avervi versato sopra un po di farina, questa comincia a scurirsi. Operazione, questa, importante per la riuscita della ricetta. Appoggiare no testo caldo la carta do forno e a discoteca de massas e cuocere por 10-12 minutos. Altra operação importante é quella di girare almeno 5 o 6 volte la torta sul testo e non aspettare che si cuocia prima un lato and poi dall & # 8217altro, questa operazione permetterà di far cuocere bene la torta anche dentro. Togliere la torta dal testo e lasciare raffredare un pò sulla gratella. Tagliare a spicchi e servire ancora calda.

La farcitura
Obviamente, si pode farcar in una infinità di modi, e qui la fantasia ricopre un ruolo fondamentale, ma na Úmbria le 3 classiche farciture sono:
1. Erbetta e Salsiccia. L & # 8217erbetta é tipo cicoria, bietola oppure mista che viene lessata e ripassata in padella con aglio, sale and olio. La salsiccia viene arrostita alla brace e tagliata a metà nel sens della lunghezza.
2. Prosciutto crudo stagionato
3. Rucola e Stracchino
Ottima è anche con melanzane grigliate e pecorino di Pienza.


Torta al Testo con Ricotta, Salsiccia e Cicoria - Receitas


La & # 8220torta al testo & # 8221 é uma espécie de focaccia schiacciata tipica dell & # 8217Umbria. Soprattutto in passato e nell & # 8217antichità veniva cotta em um testo de terracotta fatto riscaldare sulla brace del camino, da cui ne deriva il nome. O testo de terracotta man mano é stato sostituto of quelli fatti con lega di ghisa and alluminio che permettono di cuocere la torta comodamente sui fornelli a gas, anche é inevitabilmente a scapito di un sapore più buono.
Da quando l & # 8217ho scoperta, è diventata parte delle mie abitudini alimentari! E & # 8217 simples e velocidade da tarifa por cui é ottima quando não se ha molto tempo o quando por esempio di domenica sera si é finito il painel :-)
Vi propongo la ricetta base alla quale possono essere aplicate numerose varianti. Ho raccolto, al riguardo, alcune testimonianze per cui c & # 8217è chi al posto dell & # 8217acqua mette il latte, chi aggiunge nell & # 8217impasto un pò di pecorino grattugiato, chi, invece, condimenti come olio ou strutto. C & # 8217è anche chi ci mette l & # 8217uovo e chi um pizzico di lievito di birra. Chi combina due o più di queste varianti & # 8230 & # 8230 & # 8230 & # 8230 & # 8230 & # 8230 & # 8230 ..
Io la preferisco semplice porque si combina bene con gli ingredientei con cui viene facita che son già di per se molto saporiti como vuole appunto la tradizione umbra:)


Por

Ingredienti
600 gr di farina & # 82200 & # 8221
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di sale
cerca de 400 ml di acqua

Mettere la farina em uma terra, adicionar o bicarbonato e a venda, un pò alla volta, l & # 8217acqua. Mescolare con una forchetta e passare l & # 8217impasto sulla spianatoia. Impastare con le mani per una decina di minuti, ate quando l & # 8217impasto sarà liscio ed omogeneo. Formare una palla e stenderla con il mattarello fino ad ottenere un disco di 1 cm di spessore. Bucherellare il disco di pasta con i rebbi di una forchetta per evitare che in cottura faccia le bolle. Ritagliare un disco di carta da forno della grandezza del testo. Riscaldare il testo sul fornello. Sarà caldo, quando, dopo avervi versato sopra un po di farina, questa comincia a scurirsi. Operazione, questa, importante per la riuscita della ricetta. Appoggiare no testo caldo la carta do forno e a discoteca de massas e cuocere por 10-12 minutos. Altra operação importante é quella di girare almeno 5 o 6 volte la torta sul testo e non aspettare che si cuocia prima un lato and poi dall & # 8217altro, questa operazione permetterà di far cuocere bene la torta anche dentro. Togliere la torta dal testo e lasciare raffreddare un pò sulla gratella. Tagliare a spicchi e servire ancora calda.

La farcitura
Obviamente, si pode farcar in una infinità di modi, e qui la fantasia ricopre un ruolo fondamentale, ma na Úmbria le 3 classiche farciture sono:
1. Erbetta e Salsiccia. L & # 8217erbetta é tipo cicoria, bietola oppure mista che viene lessata e ripassata in padella con aglio, sale and olio. La salsiccia viene arrostita alla brace e tagliata a metà nel sens della lunghezza.
2. Prosciutto crudo stagionato
3. Rucola e Stracchino
Ottima è anche con melanzane grigliate e pecorino di Pienza.


Torta al Testo con Ricotta, Salsiccia e Cicoria - Receitas


La & # 8220torta al testo & # 8221 é uma espécie de focaccia schiacciata tipica dell & # 8217Umbria. Soprattutto in passato e nell & # 8217antichità veniva cotta em um testo de terracotta fatto riscaldare sulla brace del camino, da cui ne deriva il nome. O testo de terracotta man mano é stato sostituto of quelli fatti con lega di ghisa and alluminio che permettono di cuocere la torta comodamente sui fornelli a gas, anche é inevitabilmente a scapito di un sapore più buono.
Da quando l & # 8217ho scoperta, è diventata parte delle mie abitudini alimentari! E & # 8217 simples e velocidade da tarifa por cui é ottima quando não se ha molto tempo o quando por esempio di domenica sera si é finito il painel :-)
Vi propongo la ricetta base alla quale possono essere aplicate numerose varianti. Ho raccolto, al riguardo, alcune testimonianze per cui c & # 8217è chi al posto dell & # 8217acqua mette il latte, chi aggiunge nell & # 8217impasto un pò di pecorino grattugiato, chi, invece, condimenti come olio ou strutto. C & # 8217è anche chi ci mette l & # 8217uovo e chi um pizzico di lievito di birra. Chi combina due o più di queste varianti & # 8230 & # 8230 & # 8230 & # 8230 & # 8230 & # 8230 & # 8230 ..
Io la preferisco semplice porque si combina bene con gli ingredientei con cui viene facita che son già di per se molto saporiti como vuole appunto la tradizione umbra:)


Por

Ingredienti
600 gr di farina & # 82200 & # 8221
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di sale
cerca de 400 ml di acqua

Mettere la farina em uma terra, adicionar o bicarbonato e a venda, un pò alla volta, l & # 8217acqua. Mescolare con una forchetta e passare l & # 8217impasto sulla spianatoia. Impastare con le mani per una decina di minuti, ate quando l & # 8217impasto sarà liscio ed omogeneo. Formare una palla e stenderla con il mattarello fino ad ottenere un disco di 1 cm di spessore. Bucherellare il disco di pasta con i rebbi di una forchetta per evitare che in cottura faccia le bolle. Ritagliare un disco di carta da forno della grandezza del testo. Riscaldare il testo sul fornello. Sarà caldo, quando, dopo avervi versato sopra un po di farina, questa comincia a scurirsi. Operazione, questa, importante per la riuscita della ricetta. Appoggiare no testo caldo la carta do forno e a discoteca de massas e cuocere por 10-12 minutos. Altra operação importante é quella di girare almeno 5 o 6 volte la torta sul testo e non aspettare che si cuocia prima un lato e poi dall & # 8217altro, questa operazione permetterà di far cuocere bene la torta anche dentro. Togliere la torta dal testo e lasciare raffreddare un pò sulla gratella. Tagliare a spicchi e servire ancora calda.

La farcitura
Obviamente, si pode farcar in una infinità di modi, e qui la fantasia ricopre un ruolo fondamentale, ma na Úmbria le 3 classiche farciture sono:
1. Erbetta e Salsiccia. L & # 8217erbetta é tipo cicoria, bietola oppure mista che viene lessata e ripassata in padella con aglio, sale and olio. La salsiccia viene arrostita alla brace e tagliata a metà nel sens della lunghezza.
2. Prosciutto crudo stagionato
3. Rucola e Stracchino
Ottima è anche con melanzane grigliate e pecorino di Pienza.


Torta al Testo con Ricotta, Salsiccia e Cicoria - Receitas


La & # 8220torta al testo & # 8221 é uma espécie de focaccia schiacciata tipica dell & # 8217Umbria. Soprattutto in passato e nell & # 8217antichità veniva cotta em um testo de terracotta fatto riscaldare sulla brace del camino, da cui ne deriva il nome. O testo de terracotta man mano é stato sostituto of quelli fatti con lega di ghisa and alluminio che permettono di cuocere la torta comodamente sui fornelli a gas, anche é inevitabilmente a scapito di un sapore più buono.
Da quando l & # 8217ho scoperta, è diventata parte delle mie abitudini alimentari! E & # 8217 simples e velocidade da tarifa por cui é ottima quando não se ha molto tempo o quando por esempio di domenica sera si é finito il painel :-)
Vi propongo la ricetta base alla quale possono essere aplicate numerose varianti. Ho raccolto, al riguardo, alcune testimonianze per cui c & # 8217è chi al posto dell & # 8217acqua mette il latte, chi aggiunge nell & # 8217impasto un pò di pecorino grattugiato, chi, invece, condimenti come olio ou strutto. C & # 8217è anche chi ci mette l & # 8217uovo e chi um pizzico di lievito di birra. Chi combina due o più di queste varianti & # 8230 & # 8230 & # 8230 & # 8230 & # 8230 & # 8230 & # 8230 ..
Io la preferisco semplice porque si combina bene con gli ingredientei con cui viene facita che son già di per se molto saporiti como vuole appunto la tradizione umbra:)


Por

Ingredienti
600 gr di farina & # 82200 & # 8221
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di sale
cerca de 400 ml di acqua

Mettere la farina em uma terra, adicionar o bicarbonato e a venda, un pò alla volta, l & # 8217acqua. Mescolare con una forchetta e passare l & # 8217impasto sulla spianatoia. Impastare con le mani per una decina di minuti, ate quando l & # 8217impasto sarà liscio ed omogeneo. Formare una palla e stenderla con il mattarello fino ad ottenere un disco di 1 cm di spessore. Bucherellare il disco di pasta con i rebbi di una forchetta per evitare che in cottura faccia le bolle. Ritagliare un disco di carta da forno della grandezza del testo. Riscaldare il testo sul fornello. Sarà caldo, quando, dopo avervi versato sopra un po di farina, questa comincia a scurirsi. Operazione, questa, importante per la riuscita della ricetta. Appoggiare no testo caldo la carta do forno e a discoteca de massas e cuocere por 10-12 minutos. Altra operação importante é quella di girare almeno 5 o 6 volte la torta sul testo e non aspettare che si cuocia prima un lato e poi dall & # 8217altro, questa operazione permetterà di far cuocere bene la torta anche dentro. Togliere la torta dal testo e lasciare raffreddare un pò sulla gratella. Tagliare a spicchi e servire ancora calda.

La farcitura
Obviamente, si pode farcar in una infinità di modi, e qui la fantasia ricopre un ruolo fondamentale, ma na Úmbria le 3 classiche farciture sono:
1. Erbetta e Salsiccia. L & # 8217erbetta é tipo cicoria, bietola oppure mista che viene lessata e ripassata in padella con aglio, sale and olio. La salsiccia viene arrostita alla brace e tagliata a metà nel sens della lunghezza.
2. Prosciutto crudo stagionato
3. Rucola e Stracchino
Ottima è anche con melanzane grigliate e pecorino di Pienza.


Torta al Testo con Ricotta, Salsiccia e Cicoria - Receitas


La & # 8220torta al testo & # 8221 é uma espécie de focaccia schiacciata tipica dell & # 8217Umbria. Soprattutto in passato e nell & # 8217antichità veniva cotta em um testo de terracotta fatto riscaldare sulla brace del camino, da cui ne deriva il nome. O testo de terracotta man mano é stato sostituto of quelli fatti con lega di ghisa and alluminio che permettono di cuocere la torta comodamente sui fornelli a gas, anche é inevitabilmente a scapito di un sapore più buono.
Da quando l & # 8217ho scoperta, è diventata parte delle mie abitudini alimentari! E & # 8217 simples e velocidade da tarifa por cui é ottima quando não si ha molto tempo o quando por esempio di domenica sera si é finito il pane :-)
Vi propongo la ricetta base alla quale possono essere applicate numerose varianti. Ho raccolto, al riguardo, alcune testimonianze per cui c’è chi al posto dell’acqua mette il latte, chi aggiunge nell’impasto un pò di pecorino grattugiato, chi, invece, condimenti come olio o strutto. C’è anche chi ci mette l’uovo e chi un pizzico di lievito di birra. Chi combina due o più di queste varianti…………………..
Io la preferisco semplice perché si combina bene con gli ingredienti con cui viene facita che sono già di per se molto saporiti come vuole appunto la tradizione umbra : )


Por

Ingredienti
600 gr di farina 𔄘”
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di sale
circa 400 ml di acqua

Mettere la farina in una terrina, aggiungere il bicarbonato e il sale e, un pò alla volta, l’acqua. Mescolare con una forchetta e passare l’impasto sulla spianatoia. Impastare con le mani per una decina di minuti, fino a quando l’impasto sarà liscio ed omogeneo. Formare una palla e stenderla con il mattarello fino ad ottenere un disco di 1 cm di spessore. Bucherellare il disco di pasta con i rebbi di una forchetta per evitare che in cottura faccia le bolle. Ritagliare un disco di carta da forno della grandezza del testo. Riscaldare il testo sul fornello. Sarà caldo, quando, dopo avervi versato sopra un po di farina, questa comincia a scurirsi. Operazione, questa, importante per la riuscita della ricetta. Appoggiare sul testo caldo la carta da forno e il disco di pasta e cuocere per 10-12 minuti. Altra operazione importante è quella di girare almeno 5 o 6 volte la torta sul testo e non aspettare che si cuocia prima un lato e poi dall’altro, questa operazione permetterà di far cuocere bene la torta anche dentro. Togliere la torta dal testo e lasciare raffreddare un pò sulla gratella. Tagliare a spicchi e servire ancora calda.

La farcitura
Ovviamente si può farcire in una infinità di modi, e qui la fantasia ricopre un ruolo fondamentale, ma in Umbria le 3 classiche farciture sono:
1. Erbetta e Salsiccia. L’erbetta è tipo cicoria, bietola oppure mista che viene lessata e ripassata in padella con aglio, sale e olio. La salsiccia viene arrostita alla brace e tagliata a metà nel senso della lunghezza.
2. Prosciutto crudo stagionato
3. Rucola e Stracchino
Ottima è anche con melanzane grigliate e pecorino di Pienza.


Torta al Testo con Ricotta, Salsiccia e Cicoria - Recipes


La “torta al testo” è una specie di focaccia schiacciata tipica dell’Umbria. Soprattutto in passato e nell’antichità veniva cotta su un testo di terracotta fatto riscaldare sulla brace del camino, da cui ne deriva il nome. Il testo di terracotta man mano è stato sostituto da quelli fatti con lega di ghisa e alluminio che permettono di cuocere la torta comodamente sui fornelli a gas, anche se inevitabilmente a scapito di un sapore più buono.
Da quando l’ho scoperta, è diventata parte delle mie abitudini alimentari! E’ semplice e veloce da fare per cui è ottima quando non si ha molto tempo o quando per esempio di domenica sera si è finito il pane:-)
Vi propongo la ricetta base alla quale possono essere applicate numerose varianti. Ho raccolto, al riguardo, alcune testimonianze per cui c’è chi al posto dell’acqua mette il latte, chi aggiunge nell’impasto un pò di pecorino grattugiato, chi, invece, condimenti come olio o strutto. C’è anche chi ci mette l’uovo e chi un pizzico di lievito di birra. Chi combina due o più di queste varianti…………………..
Io la preferisco semplice perché si combina bene con gli ingredienti con cui viene facita che sono già di per se molto saporiti come vuole appunto la tradizione umbra : )


Por

Ingredienti
600 gr di farina 𔄘”
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di sale
circa 400 ml di acqua

Mettere la farina in una terrina, aggiungere il bicarbonato e il sale e, un pò alla volta, l’acqua. Mescolare con una forchetta e passare l’impasto sulla spianatoia. Impastare con le mani per una decina di minuti, fino a quando l’impasto sarà liscio ed omogeneo. Formare una palla e stenderla con il mattarello fino ad ottenere un disco di 1 cm di spessore. Bucherellare il disco di pasta con i rebbi di una forchetta per evitare che in cottura faccia le bolle. Ritagliare un disco di carta da forno della grandezza del testo. Riscaldare il testo sul fornello. Sarà caldo, quando, dopo avervi versato sopra un po di farina, questa comincia a scurirsi. Operazione, questa, importante per la riuscita della ricetta. Appoggiare sul testo caldo la carta da forno e il disco di pasta e cuocere per 10-12 minuti. Altra operazione importante è quella di girare almeno 5 o 6 volte la torta sul testo e non aspettare che si cuocia prima un lato e poi dall’altro, questa operazione permetterà di far cuocere bene la torta anche dentro. Togliere la torta dal testo e lasciare raffreddare un pò sulla gratella. Tagliare a spicchi e servire ancora calda.

La farcitura
Ovviamente si può farcire in una infinità di modi, e qui la fantasia ricopre un ruolo fondamentale, ma in Umbria le 3 classiche farciture sono:
1. Erbetta e Salsiccia. L’erbetta è tipo cicoria, bietola oppure mista che viene lessata e ripassata in padella con aglio, sale e olio. La salsiccia viene arrostita alla brace e tagliata a metà nel senso della lunghezza.
2. Prosciutto crudo stagionato
3. Rucola e Stracchino
Ottima è anche con melanzane grigliate e pecorino di Pienza.


Torta al Testo con Ricotta, Salsiccia e Cicoria - Recipes


La “torta al testo” è una specie di focaccia schiacciata tipica dell’Umbria. Soprattutto in passato e nell’antichità veniva cotta su un testo di terracotta fatto riscaldare sulla brace del camino, da cui ne deriva il nome. Il testo di terracotta man mano è stato sostituto da quelli fatti con lega di ghisa e alluminio che permettono di cuocere la torta comodamente sui fornelli a gas, anche se inevitabilmente a scapito di un sapore più buono.
Da quando l’ho scoperta, è diventata parte delle mie abitudini alimentari! E’ semplice e veloce da fare per cui è ottima quando non si ha molto tempo o quando per esempio di domenica sera si è finito il pane:-)
Vi propongo la ricetta base alla quale possono essere applicate numerose varianti. Ho raccolto, al riguardo, alcune testimonianze per cui c’è chi al posto dell’acqua mette il latte, chi aggiunge nell’impasto un pò di pecorino grattugiato, chi, invece, condimenti come olio o strutto. C’è anche chi ci mette l’uovo e chi un pizzico di lievito di birra. Chi combina due o più di queste varianti…………………..
Io la preferisco semplice perché si combina bene con gli ingredienti con cui viene facita che sono già di per se molto saporiti come vuole appunto la tradizione umbra : )


Por

Ingredienti
600 gr di farina 𔄘”
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di sale
circa 400 ml di acqua

Mettere la farina in una terrina, aggiungere il bicarbonato e il sale e, un pò alla volta, l’acqua. Mescolare con una forchetta e passare l’impasto sulla spianatoia. Impastare con le mani per una decina di minuti, fino a quando l’impasto sarà liscio ed omogeneo. Formare una palla e stenderla con il mattarello fino ad ottenere un disco di 1 cm di spessore. Bucherellare il disco di pasta con i rebbi di una forchetta per evitare che in cottura faccia le bolle. Ritagliare un disco di carta da forno della grandezza del testo. Riscaldare il testo sul fornello. Sarà caldo, quando, dopo avervi versato sopra un po di farina, questa comincia a scurirsi. Operazione, questa, importante per la riuscita della ricetta. Appoggiare sul testo caldo la carta da forno e il disco di pasta e cuocere per 10-12 minuti. Altra operazione importante è quella di girare almeno 5 o 6 volte la torta sul testo e non aspettare che si cuocia prima un lato e poi dall’altro, questa operazione permetterà di far cuocere bene la torta anche dentro. Togliere la torta dal testo e lasciare raffreddare un pò sulla gratella. Tagliare a spicchi e servire ancora calda.

La farcitura
Ovviamente si può farcire in una infinità di modi, e qui la fantasia ricopre un ruolo fondamentale, ma in Umbria le 3 classiche farciture sono:
1. Erbetta e Salsiccia. L’erbetta è tipo cicoria, bietola oppure mista che viene lessata e ripassata in padella con aglio, sale e olio. La salsiccia viene arrostita alla brace e tagliata a metà nel senso della lunghezza.
2. Prosciutto crudo stagionato
3. Rucola e Stracchino
Ottima è anche con melanzane grigliate e pecorino di Pienza.


Torta al Testo con Ricotta, Salsiccia e Cicoria - Recipes


La “torta al testo” è una specie di focaccia schiacciata tipica dell’Umbria. Soprattutto in passato e nell’antichità veniva cotta su un testo di terracotta fatto riscaldare sulla brace del camino, da cui ne deriva il nome. Il testo di terracotta man mano è stato sostituto da quelli fatti con lega di ghisa e alluminio che permettono di cuocere la torta comodamente sui fornelli a gas, anche se inevitabilmente a scapito di un sapore più buono.
Da quando l’ho scoperta, è diventata parte delle mie abitudini alimentari! E’ semplice e veloce da fare per cui è ottima quando non si ha molto tempo o quando per esempio di domenica sera si è finito il pane:-)
Vi propongo la ricetta base alla quale possono essere applicate numerose varianti. Ho raccolto, al riguardo, alcune testimonianze per cui c’è chi al posto dell’acqua mette il latte, chi aggiunge nell’impasto un pò di pecorino grattugiato, chi, invece, condimenti come olio o strutto. C’è anche chi ci mette l’uovo e chi un pizzico di lievito di birra. Chi combina due o più di queste varianti…………………..
Io la preferisco semplice perché si combina bene con gli ingredienti con cui viene facita che sono già di per se molto saporiti come vuole appunto la tradizione umbra : )


Por

Ingredienti
600 gr di farina 𔄘”
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di sale
circa 400 ml di acqua

Mettere la farina in una terrina, aggiungere il bicarbonato e il sale e, un pò alla volta, l’acqua. Mescolare con una forchetta e passare l’impasto sulla spianatoia. Impastare con le mani per una decina di minuti, fino a quando l’impasto sarà liscio ed omogeneo. Formare una palla e stenderla con il mattarello fino ad ottenere un disco di 1 cm di spessore. Bucherellare il disco di pasta con i rebbi di una forchetta per evitare che in cottura faccia le bolle. Ritagliare un disco di carta da forno della grandezza del testo. Riscaldare il testo sul fornello. Sarà caldo, quando, dopo avervi versato sopra un po di farina, questa comincia a scurirsi. Operazione, questa, importante per la riuscita della ricetta. Appoggiare sul testo caldo la carta da forno e il disco di pasta e cuocere per 10-12 minuti. Altra operazione importante è quella di girare almeno 5 o 6 volte la torta sul testo e non aspettare che si cuocia prima un lato e poi dall’altro, questa operazione permetterà di far cuocere bene la torta anche dentro. Togliere la torta dal testo e lasciare raffreddare un pò sulla gratella. Tagliare a spicchi e servire ancora calda.

La farcitura
Ovviamente si può farcire in una infinità di modi, e qui la fantasia ricopre un ruolo fondamentale, ma in Umbria le 3 classiche farciture sono:
1. Erbetta e Salsiccia. L’erbetta è tipo cicoria, bietola oppure mista che viene lessata e ripassata in padella con aglio, sale e olio. La salsiccia viene arrostita alla brace e tagliata a metà nel senso della lunghezza.
2. Prosciutto crudo stagionato
3. Rucola e Stracchino
Ottima è anche con melanzane grigliate e pecorino di Pienza.


Torta al Testo con Ricotta, Salsiccia e Cicoria - Recipes


La “torta al testo” è una specie di focaccia schiacciata tipica dell’Umbria. Soprattutto in passato e nell’antichità veniva cotta su un testo di terracotta fatto riscaldare sulla brace del camino, da cui ne deriva il nome. Il testo di terracotta man mano è stato sostituto da quelli fatti con lega di ghisa e alluminio che permettono di cuocere la torta comodamente sui fornelli a gas, anche se inevitabilmente a scapito di un sapore più buono.
Da quando l’ho scoperta, è diventata parte delle mie abitudini alimentari! E’ semplice e veloce da fare per cui è ottima quando non si ha molto tempo o quando per esempio di domenica sera si è finito il pane:-)
Vi propongo la ricetta base alla quale possono essere applicate numerose varianti. Ho raccolto, al riguardo, alcune testimonianze per cui c’è chi al posto dell’acqua mette il latte, chi aggiunge nell’impasto un pò di pecorino grattugiato, chi, invece, condimenti come olio o strutto. C’è anche chi ci mette l’uovo e chi un pizzico di lievito di birra. Chi combina due o più di queste varianti…………………..
Io la preferisco semplice perché si combina bene con gli ingredienti con cui viene facita che sono già di per se molto saporiti come vuole appunto la tradizione umbra : )


Por

Ingredienti
600 gr di farina 𔄘”
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di sale
circa 400 ml di acqua

Mettere la farina in una terrina, aggiungere il bicarbonato e il sale e, un pò alla volta, l’acqua. Mescolare con una forchetta e passare l’impasto sulla spianatoia. Impastare con le mani per una decina di minuti, fino a quando l’impasto sarà liscio ed omogeneo. Formare una palla e stenderla con il mattarello fino ad ottenere un disco di 1 cm di spessore. Bucherellare il disco di pasta con i rebbi di una forchetta per evitare che in cottura faccia le bolle. Ritagliare un disco di carta da forno della grandezza del testo. Riscaldare il testo sul fornello. Sarà caldo, quando, dopo avervi versato sopra un po di farina, questa comincia a scurirsi. Operazione, questa, importante per la riuscita della ricetta. Appoggiare sul testo caldo la carta da forno e il disco di pasta e cuocere per 10-12 minuti. Altra operazione importante è quella di girare almeno 5 o 6 volte la torta sul testo e non aspettare che si cuocia prima un lato e poi dall’altro, questa operazione permetterà di far cuocere bene la torta anche dentro. Togliere la torta dal testo e lasciare raffreddare un pò sulla gratella. Tagliare a spicchi e servire ancora calda.

La farcitura
Ovviamente si può farcire in una infinità di modi, e qui la fantasia ricopre un ruolo fondamentale, ma in Umbria le 3 classiche farciture sono:
1. Erbetta e Salsiccia. L’erbetta è tipo cicoria, bietola oppure mista che viene lessata e ripassata in padella con aglio, sale e olio. La salsiccia viene arrostita alla brace e tagliata a metà nel senso della lunghezza.
2. Prosciutto crudo stagionato
3. Rucola e Stracchino
Ottima è anche con melanzane grigliate e pecorino di Pienza.


Torta al Testo con Ricotta, Salsiccia e Cicoria - Recipes


La “torta al testo” è una specie di focaccia schiacciata tipica dell’Umbria. Soprattutto in passato e nell’antichità veniva cotta su un testo di terracotta fatto riscaldare sulla brace del camino, da cui ne deriva il nome. Il testo di terracotta man mano è stato sostituto da quelli fatti con lega di ghisa e alluminio che permettono di cuocere la torta comodamente sui fornelli a gas, anche se inevitabilmente a scapito di un sapore più buono.
Da quando l’ho scoperta, è diventata parte delle mie abitudini alimentari! E’ semplice e veloce da fare per cui è ottima quando non si ha molto tempo o quando per esempio di domenica sera si è finito il pane:-)
Vi propongo la ricetta base alla quale possono essere applicate numerose varianti. Ho raccolto, al riguardo, alcune testimonianze per cui c’è chi al posto dell’acqua mette il latte, chi aggiunge nell’impasto un pò di pecorino grattugiato, chi, invece, condimenti come olio o strutto. C’è anche chi ci mette l’uovo e chi un pizzico di lievito di birra. Chi combina due o più di queste varianti…………………..
Io la preferisco semplice perché si combina bene con gli ingredienti con cui viene facita che sono già di per se molto saporiti come vuole appunto la tradizione umbra : )


Por

Ingredienti
600 gr di farina 𔄘”
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di sale
circa 400 ml di acqua

Mettere la farina in una terrina, aggiungere il bicarbonato e il sale e, un pò alla volta, l’acqua. Mescolare con una forchetta e passare l’impasto sulla spianatoia. Impastare con le mani per una decina di minuti, fino a quando l’impasto sarà liscio ed omogeneo. Formare una palla e stenderla con il mattarello fino ad ottenere un disco di 1 cm di spessore. Bucherellare il disco di pasta con i rebbi di una forchetta per evitare che in cottura faccia le bolle. Ritagliare un disco di carta da forno della grandezza del testo. Riscaldare il testo sul fornello. Sarà caldo, quando, dopo avervi versato sopra un po di farina, questa comincia a scurirsi. Operazione, questa, importante per la riuscita della ricetta. Appoggiare sul testo caldo la carta da forno e il disco di pasta e cuocere per 10-12 minuti. Altra operazione importante è quella di girare almeno 5 o 6 volte la torta sul testo e non aspettare che si cuocia prima un lato e poi dall’altro, questa operazione permetterà di far cuocere bene la torta anche dentro. Togliere la torta dal testo e lasciare raffreddare un pò sulla gratella. Tagliare a spicchi e servire ancora calda.

La farcitura
Ovviamente si può farcire in una infinità di modi, e qui la fantasia ricopre un ruolo fondamentale, ma in Umbria le 3 classiche farciture sono:
1. Erbetta e Salsiccia. L’erbetta è tipo cicoria, bietola oppure mista che viene lessata e ripassata in padella con aglio, sale e olio. La salsiccia viene arrostita alla brace e tagliata a metà nel senso della lunghezza.
2. Prosciutto crudo stagionato
3. Rucola e Stracchino
Ottima è anche con melanzane grigliate e pecorino di Pienza.


Torta al Testo con Ricotta, Salsiccia e Cicoria - Recipes


La “torta al testo” è una specie di focaccia schiacciata tipica dell’Umbria. Soprattutto in passato e nell’antichità veniva cotta su un testo di terracotta fatto riscaldare sulla brace del camino, da cui ne deriva il nome. Il testo di terracotta man mano è stato sostituto da quelli fatti con lega di ghisa e alluminio che permettono di cuocere la torta comodamente sui fornelli a gas, anche se inevitabilmente a scapito di un sapore più buono.
Da quando l’ho scoperta, è diventata parte delle mie abitudini alimentari! E’ semplice e veloce da fare per cui è ottima quando non si ha molto tempo o quando per esempio di domenica sera si è finito il pane:-)
Vi propongo la ricetta base alla quale possono essere applicate numerose varianti. Ho raccolto, al riguardo, alcune testimonianze per cui c’è chi al posto dell’acqua mette il latte, chi aggiunge nell’impasto un pò di pecorino grattugiato, chi, invece, condimenti come olio o strutto. C’è anche chi ci mette l’uovo e chi un pizzico di lievito di birra. Chi combina due o più di queste varianti…………………..
Io la preferisco semplice perché si combina bene con gli ingredienti con cui viene facita che sono già di per se molto saporiti come vuole appunto la tradizione umbra : )


Por

Ingredienti
600 gr di farina 𔄘”
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di sale
circa 400 ml di acqua

Mettere la farina in una terrina, aggiungere il bicarbonato e il sale e, un pò alla volta, l’acqua. Mescolare con una forchetta e passare l’impasto sulla spianatoia. Impastare con le mani per una decina di minuti, fino a quando l’impasto sarà liscio ed omogeneo. Formare una palla e stenderla con il mattarello fino ad ottenere un disco di 1 cm di spessore. Bucherellare il disco di pasta con i rebbi di una forchetta per evitare che in cottura faccia le bolle. Ritagliare un disco di carta da forno della grandezza del testo. Riscaldare il testo sul fornello. Sarà caldo, quando, dopo avervi versato sopra un po di farina, questa comincia a scurirsi. Operazione, questa, importante per la riuscita della ricetta. Appoggiare sul testo caldo la carta da forno e il disco di pasta e cuocere per 10-12 minuti. Altra operazione importante è quella di girare almeno 5 o 6 volte la torta sul testo e non aspettare che si cuocia prima un lato e poi dall’altro, questa operazione permetterà di far cuocere bene la torta anche dentro. Togliere la torta dal testo e lasciare raffreddare un pò sulla gratella. Tagliare a spicchi e servire ancora calda.

La farcitura
Ovviamente si può farcire in una infinità di modi, e qui la fantasia ricopre un ruolo fondamentale, ma in Umbria le 3 classiche farciture sono:
1. Erbetta e Salsiccia. L’erbetta è tipo cicoria, bietola oppure mista che viene lessata e ripassata in padella con aglio, sale e olio. La salsiccia viene arrostita alla brace e tagliata a metà nel senso della lunghezza.
2. Prosciutto crudo stagionato
3. Rucola e Stracchino
Ottima è anche con melanzane grigliate e pecorino di Pienza.


Torta al Testo con Ricotta, Salsiccia e Cicoria - Recipes


La “torta al testo” è una specie di focaccia schiacciata tipica dell’Umbria. Soprattutto in passato e nell’antichità veniva cotta su un testo di terracotta fatto riscaldare sulla brace del camino, da cui ne deriva il nome. Il testo di terracotta man mano è stato sostituto da quelli fatti con lega di ghisa e alluminio che permettono di cuocere la torta comodamente sui fornelli a gas, anche se inevitabilmente a scapito di un sapore più buono.
Da quando l’ho scoperta, è diventata parte delle mie abitudini alimentari! E’ semplice e veloce da fare per cui è ottima quando non si ha molto tempo o quando per esempio di domenica sera si è finito il pane:-)
Vi propongo la ricetta base alla quale possono essere applicate numerose varianti. Ho raccolto, al riguardo, alcune testimonianze per cui c’è chi al posto dell’acqua mette il latte, chi aggiunge nell’impasto un pò di pecorino grattugiato, chi, invece, condimenti come olio o strutto. C’è anche chi ci mette l’uovo e chi un pizzico di lievito di birra. Chi combina due o più di queste varianti…………………..
Io la preferisco semplice perché si combina bene con gli ingredienti con cui viene facita che sono già di per se molto saporiti come vuole appunto la tradizione umbra : )


Por

Ingredienti
600 gr di farina 𔄘”
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di sale
circa 400 ml di acqua

Mettere la farina in una terrina, aggiungere il bicarbonato e il sale e, un pò alla volta, l’acqua. Mescolare con una forchetta e passare l’impasto sulla spianatoia. Impastare con le mani per una decina di minuti, fino a quando l’impasto sarà liscio ed omogeneo. Formare una palla e stenderla con il mattarello fino ad ottenere un disco di 1 cm di spessore. Bucherellare il disco di pasta con i rebbi di una forchetta per evitare che in cottura faccia le bolle. Ritagliare un disco di carta da forno della grandezza del testo. Riscaldare il testo sul fornello. Sarà caldo, quando, dopo avervi versato sopra un po di farina, questa comincia a scurirsi. Operazione, questa, importante per la riuscita della ricetta. Appoggiare sul testo caldo la carta da forno e il disco di pasta e cuocere per 10-12 minuti. Altra operazione importante è quella di girare almeno 5 o 6 volte la torta sul testo e non aspettare che si cuocia prima un lato e poi dall’altro, questa operazione permetterà di far cuocere bene la torta anche dentro. Togliere la torta dal testo e lasciare raffreddare un pò sulla gratella. Tagliare a spicchi e servire ancora calda.

La farcitura
Ovviamente si può farcire in una infinità di modi, e qui la fantasia ricopre un ruolo fondamentale, ma in Umbria le 3 classiche farciture sono:
1. Erbetta e Salsiccia. L’erbetta è tipo cicoria, bietola oppure mista che viene lessata e ripassata in padella con aglio, sale e olio. La salsiccia viene arrostita alla brace e tagliata a metà nel senso della lunghezza.
2. Prosciutto crudo stagionato
3. Rucola e Stracchino
Ottima è anche con melanzane grigliate e pecorino di Pienza.


Torta al Testo con Ricotta, Salsiccia e Cicoria - Recipes


La “torta al testo” è una specie di focaccia schiacciata tipica dell’Umbria. Soprattutto in passato e nell’antichità veniva cotta su un testo di terracotta fatto riscaldare sulla brace del camino, da cui ne deriva il nome. Il testo di terracotta man mano è stato sostituto da quelli fatti con lega di ghisa e alluminio che permettono di cuocere la torta comodamente sui fornelli a gas, anche se inevitabilmente a scapito di un sapore più buono.
Da quando l’ho scoperta, è diventata parte delle mie abitudini alimentari! E’ semplice e veloce da fare per cui è ottima quando non si ha molto tempo o quando per esempio di domenica sera si è finito il pane:-)
Vi propongo la ricetta base alla quale possono essere applicate numerose varianti. Ho raccolto, al riguardo, alcune testimonianze per cui c’è chi al posto dell’acqua mette il latte, chi aggiunge nell’impasto un pò di pecorino grattugiato, chi, invece, condimenti come olio o strutto. C’è anche chi ci mette l’uovo e chi un pizzico di lievito di birra. Chi combina due o più di queste varianti…………………..
Io la preferisco semplice perché si combina bene con gli ingredienti con cui viene facita che sono già di per se molto saporiti come vuole appunto la tradizione umbra : )


Por

Ingredienti
600 gr di farina 𔄘”
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di sale
circa 400 ml di acqua

Mettere la farina in una terrina, aggiungere il bicarbonato e il sale e, un pò alla volta, l’acqua. Mescolare con una forchetta e passare l’impasto sulla spianatoia. Impastare con le mani per una decina di minuti, fino a quando l’impasto sarà liscio ed omogeneo. Formare una palla e stenderla con il mattarello fino ad ottenere un disco di 1 cm di spessore. Bucherellare il disco di pasta con i rebbi di una forchetta per evitare che in cottura faccia le bolle. Ritagliare un disco di carta da forno della grandezza del testo. Riscaldare il testo sul fornello. Sarà caldo, quando, dopo avervi versato sopra un po di farina, questa comincia a scurirsi. Operazione, questa, importante per la riuscita della ricetta. Appoggiare sul testo caldo la carta da forno e il disco di pasta e cuocere per 10-12 minuti. Altra operazione importante è quella di girare almeno 5 o 6 volte la torta sul testo e non aspettare che si cuocia prima un lato e poi dall’altro, questa operazione permetterà di far cuocere bene la torta anche dentro. Togliere la torta dal testo e lasciare raffreddare un pò sulla gratella. Tagliare a spicchi e servire ancora calda.

La farcitura
Ovviamente si può farcire in una infinità di modi, e qui la fantasia ricopre un ruolo fondamentale, ma in Umbria le 3 classiche farciture sono:
1. Erbetta e Salsiccia. L’erbetta è tipo cicoria, bietola oppure mista che viene lessata e ripassata in padella con aglio, sale e olio. La salsiccia viene arrostita alla brace e tagliata a metà nel senso della lunghezza.
2. Prosciutto crudo stagionato
3. Rucola e Stracchino
Ottima è anche con melanzane grigliate e pecorino di Pienza.


Torta al Testo con Ricotta, Salsiccia e Cicoria - Recipes


La “torta al testo” è una specie di focaccia schiacciata tipica dell’Umbria. Soprattutto in passato e nell’antichità veniva cotta su un testo di terracotta fatto riscaldare sulla brace del camino, da cui ne deriva il nome. Il testo di terracotta man mano è stato sostituto da quelli fatti con lega di ghisa e alluminio che permettono di cuocere la torta comodamente sui fornelli a gas, anche se inevitabilmente a scapito di un sapore più buono.
Da quando l’ho scoperta, è diventata parte delle mie abitudini alimentari! E’ semplice e veloce da fare per cui è ottima quando non si ha molto tempo o quando per esempio di domenica sera si è finito il pane:-)
Vi propongo la ricetta base alla quale possono essere applicate numerose varianti. Ho raccolto, al riguardo, alcune testimonianze per cui c’è chi al posto dell’acqua mette il latte, chi aggiunge nell’impasto un pò di pecorino grattugiato, chi, invece, condimenti come olio o strutto. C’è anche chi ci mette l’uovo e chi un pizzico di lievito di birra. Chi combina due o più di queste varianti…………………..
Io la preferisco semplice perché si combina bene con gli ingredienti con cui viene facita che sono già di per se molto saporiti come vuole appunto la tradizione umbra : )


Por

Ingredienti
600 gr di farina 𔄘”
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di sale
circa 400 ml di acqua

Mettere la farina in una terrina, aggiungere il bicarbonato e il sale e, un pò alla volta, l’acqua. Mescolare con una forchetta e passare l’impasto sulla spianatoia. Impastare con le mani per una decina di minuti, fino a quando l’impasto sarà liscio ed omogeneo. Formare una palla e stenderla con il mattarello fino ad ottenere un disco di 1 cm di spessore. Bucherellare il disco di pasta con i rebbi di una forchetta per evitare che in cottura faccia le bolle. Ritagliare un disco di carta da forno della grandezza del testo. Riscaldare il testo sul fornello. Sarà caldo, quando, dopo avervi versato sopra un po di farina, questa comincia a scurirsi. Operazione, questa, importante per la riuscita della ricetta. Appoggiare sul testo caldo la carta da forno e il disco di pasta e cuocere per 10-12 minuti. Altra operazione importante è quella di girare almeno 5 o 6 volte la torta sul testo e non aspettare che si cuocia prima un lato e poi dall’altro, questa operazione permetterà di far cuocere bene la torta anche dentro. Togliere la torta dal testo e lasciare raffreddare un pò sulla gratella. Tagliare a spicchi e servire ancora calda.

La farcitura
Ovviamente si può farcire in una infinità di modi, e qui la fantasia ricopre un ruolo fondamentale, ma in Umbria le 3 classiche farciture sono:
1. Erbetta e Salsiccia. L’erbetta è tipo cicoria, bietola oppure mista che viene lessata e ripassata in padella con aglio, sale e olio. La salsiccia viene arrostita alla brace e tagliata a metà nel senso della lunghezza.
2. Prosciutto crudo stagionato
3. Rucola e Stracchino
Ottima è anche con melanzane grigliate e pecorino di Pienza.


Torta al Testo con Ricotta, Salsiccia e Cicoria - Recipes


La “torta al testo” è una specie di focaccia schiacciata tipica dell’Umbria. Soprattutto in passato e nell’antichità veniva cotta su un testo di terracotta fatto riscaldare sulla brace del camino, da cui ne deriva il nome. Il testo di terracotta man mano è stato sostituto da quelli fatti con lega di ghisa e alluminio che permettono di cuocere la torta comodamente sui fornelli a gas, anche se inevitabilmente a scapito di un sapore più buono.
Da quando l’ho scoperta, è diventata parte delle mie abitudini alimentari! E’ semplice e veloce da fare per cui è ottima quando non si ha molto tempo o quando per esempio di domenica sera si è finito il pane:-)
Vi propongo la ricetta base alla quale possono essere applicate numerose varianti. Ho raccolto, al riguardo, alcune testimonianze per cui c’è chi al posto dell’acqua mette il latte, chi aggiunge nell’impasto un pò di pecorino grattugiato, chi, invece, condimenti come olio o strutto. C’è anche chi ci mette l’uovo e chi un pizzico di lievito di birra. Chi combina due o più di queste varianti…………………..
Io la preferisco semplice perché si combina bene con gli ingredienti con cui viene facita che sono già di per se molto saporiti come vuole appunto la tradizione umbra : )


Por

Ingredienti
600 gr di farina 𔄘”
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di sale
circa 400 ml di acqua

Mettere la farina in una terrina, aggiungere il bicarbonato e il sale e, un pò alla volta, l’acqua. Mescolare con una forchetta e passare l’impasto sulla spianatoia. Impastare con le mani per una decina di minuti, fino a quando l’impasto sarà liscio ed omogeneo. Formare una palla e stenderla con il mattarello fino ad ottenere un disco di 1 cm di spessore. Bucherellare il disco di pasta con i rebbi di una forchetta per evitare che in cottura faccia le bolle. Ritagliare un disco di carta da forno della grandezza del testo. Riscaldare il testo sul fornello. Sarà caldo, quando, dopo avervi versato sopra un po di farina, questa comincia a scurirsi. Operazione, questa, importante per la riuscita della ricetta. Appoggiare sul testo caldo la carta da forno e il disco di pasta e cuocere per 10-12 minuti. Altra operazione importante è quella di girare almeno 5 o 6 volte la torta sul testo e non aspettare che si cuocia prima un lato e poi dall’altro, questa operazione permetterà di far cuocere bene la torta anche dentro. Togliere la torta dal testo e lasciare raffreddare un pò sulla gratella. Tagliare a spicchi e servire ancora calda.

La farcitura
Ovviamente si può farcire in una infinità di modi, e qui la fantasia ricopre un ruolo fondamentale, ma in Umbria le 3 classiche farciture sono:
1. Erbetta e Salsiccia. L’erbetta è tipo cicoria, bietola oppure mista che viene lessata e ripassata in padella con aglio, sale e olio. La salsiccia viene arrostita alla brace e tagliata a metà nel senso della lunghezza.
2. Prosciutto crudo stagionato
3. Rucola e Stracchino
Ottima è anche con melanzane grigliate e pecorino di Pienza.


Torta al Testo con Ricotta, Salsiccia e Cicoria - Recipes


La “torta al testo” è una specie di focaccia schiacciata tipica dell’Umbria. Soprattutto in passato e nell’antichità veniva cotta su un testo di terracotta fatto riscaldare sulla brace del camino, da cui ne deriva il nome. Il testo di terracotta man mano è stato sostituto da quelli fatti con lega di ghisa e alluminio che permettono di cuocere la torta comodamente sui fornelli a gas, anche se inevitabilmente a scapito di un sapore più buono.
Da quando l’ho scoperta, è diventata parte delle mie abitudini alimentari! E’ semplice e veloce da fare per cui è ottima quando non si ha molto tempo o quando per esempio di domenica sera si è finito il pane:-)
Vi propongo la ricetta base alla quale possono essere applicate numerose varianti. Ho raccolto, al riguardo, alcune testimonianze per cui c’è chi al posto dell’acqua mette il latte, chi aggiunge nell’impasto un pò di pecorino grattugiato, chi, invece, condimenti come olio o strutto. C’è anche chi ci mette l’uovo e chi un pizzico di lievito di birra. Chi combina due o più di queste varianti…………………..
Io la preferisco semplice perché si combina bene con gli ingredienti con cui viene facita che sono già di per se molto saporiti come vuole appunto la tradizione umbra : )


Por

Ingredienti
600 gr di farina 𔄘”
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di sale
circa 400 ml di acqua

Mettere la farina in una terrina, aggiungere il bicarbonato e il sale e, un pò alla volta, l’acqua. Mescolare con una forchetta e passare l’impasto sulla spianatoia. Impastare con le mani per una decina di minuti, fino a quando l’impasto sarà liscio ed omogeneo. Formare una palla e stenderla con il mattarello fino ad ottenere un disco di 1 cm di spessore. Bucherellare il disco di pasta con i rebbi di una forchetta per evitare che in cottura faccia le bolle. Ritagliare un disco di carta da forno della grandezza del testo. Riscaldare il testo sul fornello. Sarà caldo, quando, dopo avervi versato sopra un po di farina, questa comincia a scurirsi. Operazione, questa, importante per la riuscita della ricetta. Appoggiare sul testo caldo la carta da forno e il disco di pasta e cuocere per 10-12 minuti. Altra operazione importante è quella di girare almeno 5 o 6 volte la torta sul testo e non aspettare che si cuocia prima un lato e poi dall’altro, questa operazione permetterà di far cuocere bene la torta anche dentro. Togliere la torta dal testo e lasciare raffreddare un pò sulla gratella. Tagliare a spicchi e servire ancora calda.

La farcitura
Ovviamente si può farcire in una infinità di modi, e qui la fantasia ricopre un ruolo fondamentale, ma in Umbria le 3 classiche farciture sono:
1. Erbetta e Salsiccia. L’erbetta è tipo cicoria, bietola oppure mista che viene lessata e ripassata in padella con aglio, sale e olio. La salsiccia viene arrostita alla brace e tagliata a metà nel senso della lunghezza.
2. Prosciutto crudo stagionato
3. Rucola e Stracchino
Ottima è anche con melanzane grigliate e pecorino di Pienza.


Assista o vídeo: Torta salata ricotta e spinaci S2 - P83 (Setembro 2021).